La città di Napoli si è trovata ancora una volta al centro di un episodio di follia e violenza, questa volta in piazza Garibaldi. Un cittadino extracomunitario è stato ferito durante un tentativo di rapina, scatenando l’intervento dei carabinieri del nucleo radiomobile.

I militari, impegnati in controlli di routine, sono stati attirati dalle grida provenienti dalla piazza e si sono precipitati sul posto. Qui hanno trovato un uomo di circa 30 anni, di origine clandestina, ferito alla gamba con un coccio di bottiglia da un aggressore sconosciuto, presumibilmente con l’intento di rubargli il cellulare.

L’uomo è stato prontamente soccorso da un’ambulanza e trasportato in ospedale per ricevere le cure necessarie. Al momento, sono in corso indagini per chiarire la dinamica dell’evento e identificare la vittima. La violenza e la criminalità continuano a rappresentare un problema serio per la città di Napoli, e episodi come questo sono un duro colpo per la sicurezza dei cittadini, sia italiani che stranieri.

Articolo precedenteNotte di violenze a Napoli
Articolo successivoCaccia alla cannabis: blitz dei Carabinieri nei Monti Lattari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui